Notizie dal Comune

Notizie dal Comune19/04/2022

REFERENDUM ABROGATIVI DEL 12 GIUGNO 2022

OPZIONE DEGLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO PER L' ESERCIZIO DEL VOTO PER CORRISPONDENZA NELLA CIRCOSCRIZIONE ESTERO

Notizie dal Comune06/04/2022

FONDO REGIONALE OCCUPAZIONE E INCLUSIONE SOCIALE – FROIS - Prestiti e finanziamenti

Si comunica che sono stati pubblicati dalla Regione Calabria i seguenti avvisi:

LINEA 1: Microcredito per l'Occupazione e l'Inclusione (MOI) per avvio di nuove iniziative imprenditoriali da parte di lavoratori svantaggiati 

LINEA 2: Calabria Innovazione Sociale (CIS) - Strumento di Prestito Imprese Sociali ed ETS per Imprese sociali, Enti del Terzo settore riconducibili alla definizione di piccola e media impresa

Per maggiori informazioni cliccare QUI

Notizie dal Comune28/10/2021

Denuncia approvvigionamento idrico autonomo

AVVISO

Denuncia approvvigionamento idrico autonomo ai sensi dell'art. 165 del D.Lgs. 152/2006

Tutti gli utenti possessori e utilizzatori di pozzi di approvvigionamento autonomo di acqua (a scopo potabile, igienico-sanitario, per annaffiamento giardini/orti, per abbeveraggio bestiame, a scopo ornamentale, geotermico, ecc.) hanno l’obbligo di trasmettere entro il 31 gennaio di ogni anno, ai sensi dell’art. 86 del Regolamento comunale del Sistema Idrico Integrato, approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 25 del 14/09/2021, la denuncia prevista dall’art. 165 del Decreto Legislativo n. 152/2006, compilando la necessaria documentazione

La denuncia è obbligatoria e consente di pianificare e attuare le azioni necessarie alla tutela quantitativa e qualitativa della risorsa idrica, in modo da evitare problemi di approvvigionamento soprattutto nei periodi di maggiore consumo d’acqua. Inoltre, mappare i prelievi garantisce, anche agli utenti che non si servono dell’acquedotto, una forma di tutela nel caso vengano riscontrati fenomeni di inquinamento della falda.

La mancata denuncia comporta l’applicazione della sanzione prevista dal Regolamento comunale del Sistema Idrico Integrato, approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 25 del 14/09/2021, pari a € 50,00

La denuncia non comporta l’applicazione di corrispettivi, salvo il caso in cui l’immobile con approvvigionamento autonomo sia collegato alla rete fognaria. In tal caso, è dovuto, come per tutte le altre utenze, il corrispettivo per il servizio di fognatura e depurazione.

Tale corrispettivo è calcolato in maniera differente se il pozzo artesiano è dotato di contatore alla fonte/misuratore di portata allo scarico o meno:

Qualora il pozzo artesiano a servizio dell’immobile sia dotato di contatore il corrispettivo per il servizio di fognatura e depurazione è calcolato in base ai metri cubi misurati dal contatore installato sulla fonte di approvvigionamento o dal misuratore di portata allo scarico.

Qualora il pozzo artesiano a servizio dell’immobile sia sprovvisto di contatore sarà applicata la sanzione prevista dal Regolamento comunale del Sistema Idrico Integrato, approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 25 del 14/09/2021, pari a € 150,00.

Notizie dal Comune31/07/2021

Nuova modalità di autolettura contatori servizio idrico per il mese di agosto 2021

A partire dal 01/08/2021 sarà possibile inviare l’autolettura del contatore idrico al numero whatsapp 3756861695 seguendo le procedure riportate di seguito:

1) inviare il messaggio con la parola LETTURA

2) si riceverà un link con le istruzioni per inserire la lettura. Bisognerà tenere a portata di mano i dati della propria utenza

Notizie dal Comune15/07/2021

SEGNALAZIONE GUASTI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

A partire dal 16 luglio 2021  i cittadini potranno segnalare direttamente eventuali guasti agli impianti PREFERIBILMENTE ATTRAVERSO WHATSAPP al numero 3274347269 dell’azienda S.I.C.E. srl, nuovo gestore della rete della pubblica illuminazione. I cittadini dovranno indicare il codice identificativo del centro luminoso, rilevabile dalla targhetta posta su ciascuno di questi, o, comunque, la via e il numero civico più vicino all’impianto, possibilmente condividendone la posizione per facilitarne l’individuazione. Tale opzione consentirà di ottenere un servizio migliore perché, acquisita la segnalazione, consentirà ai tecnici dell’azienda di programmare ed effettuare un tempestivo ed efficace intervento.

Archivio notizie

torna all'inizio del contenuto